Scopo del progetto ..

.. è quello di risolvere il problema dell’abuso sessuale e del maltrattamento ai minori, attraverso una serie di attività rivolte ad azioni di informazione e ricerca finalizzate a svolgere un’efficace azione preventiva attraverso la rilevazione dei segnali indicativi della potenziale situazione d’abuso e l’invio presso strutture idonee a farsene carico. In quest'ottica l'Associazione

Sportello per denunce

L'Associazione mette a disposizione sul suo sito uno sportello denunce per raccogliere le segnalazioni (anche anonime) dei casi di abuso e violenza in famiglia e fenomeni di bullismo, mentre presso la sua sede è attivo un servizio di consulenza ed assistenza psicologica e giuridica (indirizzo e numeri telefonici nella sezione contatti).

Il progetto nasce ..

.. dalla condivisione di idee, metodi e linee programmatiche di intervento in merito alla prevenzione degli abusi, con la partecipazione della Provincia di Roma, del Tribunale per minorenni di Roma e le ASL RM del territorio di competenza, oltre che con la collaborazione di altre organizzazioni no-profit sia a livello locale sia internazionale.

Gli obiettivi del progetto sono

Attività divulgative e di scambio, che prevedono la produzione di materiale scientifico, pubblicazioni (sullo studio e sulle ricerche degli autori e delle vittime) periodiche sul "L'Infanzia Violata" pubblicazione ufficiale dell'A.T.M., e la realizzazione di una campagna di informazione e sensibilizzazione sui problemi della pedofilia e dell’abuso sessuale all’infanzia attraverso la realizzazione di opuscoli, segnalibri e fumetti sul problema per un'azione  preventiva.

La realizzazione di una “Unità di Strada” sul problema dell’abuso  della pedofilia nel territorio di competenza (IX Municipio di Roma).Lo studio sperimentale verrà effettuato su questo territorio perché è stata riscontrata la carenza di servizi informativi e assistenziali sul problema in questione.

Costruzione di un Centro Anti-Violenza locale per offrire sostegno.